social-network-novità

Aumentare la visibilità della vostra azienda o del vostro brand, oggi, vuol dire innanzi tutto “presidiare” le infinite strade del Web. Tuttavia non basta avere un sito responsive e super ottimizzato per essere ben posizionato sui motori di ricerca. Parte integrante della strategia di Digital Marketing è il presidio dei Social Network. Ogni piattaforma permette infatti di raggiungere determinati obiettivi e con strumenti diversi. E anche i Social sono in continua evoluzione per offrire alle aziende nuove opportunità di crescita. Scopriamo allora le ultime novità relativamente ai Social Network più popolati e quali occasioni offrono per incrementare il business della tua azienda.

Novità Facebook: addio ai siti che non sono “Mobile Friendly”

E’ il social network più utilizzato nel mondo, nonché quello più avido di novità. Ovviamente si tratta di Facebook, che annuncia cambiamenti costanti per una maggiore soddisfazione sia dell’utente sia delle aziende che ne hanno compreso l’essenzialità e lo usano come strumento di marketing (vi ricordate di quando abbiamo parlato delle potenzialità di Facebook per aziende?). Le novità di Facebook più interessanti sono due.

  1. Privilegiare i siti Mobile friendly

    : avete una Fan Page aziendale e utilizzate Facebook Ads, bene. Ma a quale direzione, target puntano i vostri annunci? Caro marketer che promuovi il sito della tua azienda lento a caricarsi sul dispositivo mobile, fai attenzione, perché Facebook da oggi penalizza i siti non responsive in termini di copertura, quindi di visualizzazioni e click. Questo perché Facebook ci tiene all’utente che naviga e non vuole perdere l’attenzione dell’oltre 40% di persone che naviga tramite l’App di Facebook. Oltre a generare insoddisfazione nell’utente, un sito lento genera anche disinteressamento per il brand. La punizione di Facebook per i siti non responsive sarà non rendere visibile l’annuncio dal dispositivo portatile (cellulare, tablet etc).

Utente scontento, cliente perso.

  1. Utenti raggiunti con i cookie

    : coloro che non sono iscritti su Facebook, ma navigano siti che hanno in homepage il logo di Facebook, il pulsante “Mi piace” o il link alla Fan Page, saranno inseriti nella lista virtuale del Remarketing del social. Così, grazie ai cookie, Facebook potrà mostrare le inserzioni a quelle persone che in precedenza hanno visitato il sito Web dell’azienda, acquistato i suoi prodotti o usato le sue applicazioni. Inoltre possono limitare il numero di visualizzazioni di un’inserzione e impedire che gli utenti visualizzino sempre lo stesso annuncio.
    I cookie permettono anche una migliore conoscenza di quali tipi di persone hanno messo “Mi piace” alla Pagina Facebook dell’azienda, così che i marketer possano modificare i contenuti aziendali, renderli più pertinenti e interessanti per i clienti.

Tradotto per le aziende: maggiore profilazione e raggiungimento del pubblico.

Novità Twitter: incrementare interazioni con i clienti grazie a video e foto

Anche Twitter annuncia due novità interessanti, entrambe per ottenere maggiori interazioni con gli utenti e fornire contenuti sempre più dinamici e completi.

  1. Suona la campanella: si tratta di un nuovo tasto col quale è possibile iscriversi alle notifiche dei singoli profili d’interesse che contengono video, in modo da essere avvisati dell’avvio di una diretta streaming. In questo modo, ogni volta che un profilo attiverà una diretta video condividendo il link su Twitter, il follower sarà avvisato.
  2. I 140 caratteri non includono più foto e link, ma sono dedicati tutti alla parte testuale. Così è possibile allungare i propri messaggi pubblicitari, informazioni e discussioni allegando sempre un supporto visivo.

Novità Instagram: utenti emozionati e fidelizzati con lo Storytelling

Sono ancora poche le aziende che hanno inserito nel proprio piano di Social Media Marketing anche Instagram. Eppure, il Social Visual per eccellenza fornisce sempre più opportunità e strumenti per migliorare la propria immagine sul web. Le aziende che hanno aperto un profilo Business ora possono entrare in contatto con gli utenti via mail o via telefono attraverso il tasto “Contatto”, fare advertising e consultare Insights per profilare meglio i propri utenti. Non solo: da poco è stata introdotta Instagram Stories, funzionalità per iOS e Android che permette la condivisione di tutti i momenti della giornata attraverso la creazione di una storia. Con i nuovi strumenti di testo e di disegno (emoji, sticker, filtri) si potrà costruire il film della propria azienda, del proprio prodotto o della giornata tipo in ufficio, raccontando e accompagnando il cliente in un percorso emozionale che punta all’acquisto.

Tutte queste novità apportate recentemente sui Social Network – Facebook, Twitter e Instagram –  offrono nuove opportunità per la comunicazione della vostra azienda.

Rinunciarvi significherebbe privarsi di un potenziale importante per il business on line. Contattateci per una consulenza, i nostri professionisti saranno la vostra guida per raggiungere insieme gli obiettivi.

 

Write a comment:

*

Your email address will not be published.