facebook-f8-novita-news

E’ sulla bocca di tutti ma nei piani strategici aziendali ancora di pochi: Facebook, il social network con 2 miliardi di utenti attivi nel mondo, di cui circa 30 milioni in Italia. Sono solo numeri? Forse, ma ciò che interessa alle aziende oggi sono i risultati, i buoni risultati.

Avere una pagina Facebook aziendale non significa adeguarsi a una tendenza, bensì fare del social uno strumento per rafforzare l’immagine e dare valore aggiunto al business. Per una realtà come la nostra che opera a 360 gradi nel settore della comunicazione, indirizzare i clienti verso il raggiungimento di tali obiettivi è strategico oltre che fondamentale.

Per questo abbiamo stilato una lista di 5 cose da sapere su Facebook per imprenditori lungimiranti che vogliano veder crescere i numeri della propria azienda.

 

ECCO LE 5 COSE CHE UN IMPRENDITORE DEVE SAPERE

Facebook per aziende è:

1. Brand awareness

Investire nel social media marketing non è un optional. Perché?

  • Perché tutti i tuoi clienti sono su Facebook, perché qualsiasi ricerca di attività e prodotto da parte dell’utente viene verificata su Facebook.
  • Perché per verificare se l’azienda è affidabile o meno si cercano recensioni su Facebook.
  • Perché se sei il direttore marketing di una piccola, media o grande azienda, aprendo una pagina aziendale su Facebook sarà possibile connettersi con clienti, potenziali e affezionali, in modo più diretto rispetto alle tradizionali tecniche di marketing.

Il risultato della presenza sul social per le aziende è brand awareness: le persone condividono le proprie esperienze, parlano dei brand preferiti sul social e condividono informazioni con amici o in gruppi. A chi non piacerebbe che si parlasse (possibilmente anche bene) della propria azienda?

2. Aumento delle vendite

Presentare prodotti nuovi, cambiamenti e novità di prodotti storici, comunicare un servizio in modo diretto e con lo storytelling efficace per attirare potenziali clienti: Facebook può.

Con la funzione “Carosello” è possibile presentare in successione diversi prodotti in un unico post. Puoi incentivare all’acquisto di un buono sconto e ottenere iscritti a un evento con tanti strumenti, dalle immagini gif animate ai canvas, dai video agli slideshow. Tuttavia vendere un prodotto o un servizio su Facebook non è un processo immediato: più riesci a creare una relazione con le persone, più riesci a coinvolgerle, maggiori sono le possibilità di vendita attraverso questo canale.

3. Fidelizzazione dei clienti

Ogni volta che qualcuno mette “mi piace” sulla nostra pagina Facebook aziendale, acconsente a ricevere ogni aggiornamento e rimanere in contatto con il nostro business. Il consiglio è di sfruttare il social come strumento di comunicazione con i propri followers, come luogo di divertimento e interazione per creare un legame più forte con i consumatori e fidelizzarli.

La Fan page non è soltanto vetrina di prodotti, ma consente di conoscere e misurare l’azienda sulla scala dei valori morali oltre a quelli materiali. Attraverso un dialogo pre e post vendita sempre aggiornato con i propri interlocutori/clienti sarà possibile migliorare i nostri servizi.

4. Re-marketing

Con Facebook sarà possibile “indagare” gli interessi del target, le abitudini di consumo, ma anche sfruttare un elenco di contatti potenziali che hanno interagito con la nostra pagina ma ancora non da protagonisti. E’ possibile caricare l’elenco di clienti potenziali sulla piattaforma e sfruttarli per fare campagne di remarketing, così da avere un target preciso, quindi maggiori possibilità di “conquista” e vendita del prodotto/servizio.

5. Misurazione del ROI

 

Una volta atterrati nel mondo Facebook adesso bisognerà monitorare i risultati. In che modo? Attraverso il pannello di controllo della pagina analizzeremo il trend di visite e dei contenuti, per comprendere quali siano più popolari e quale sia il target di utenti che ci segue.

Una buona strategia di comunicazione su Facebook ha alla base un piano editoriale, contenuti sempre aggiornati e un’immedesimazione nel cliente per capire come indurlo al “mi piace”.

AD Communications non lascia solo l’imprenditore che ha scelto di investire su Facebook: specializzato nel social media marketing, il nostro studio di comunicazione realizza la strategia marketing vincente per portare le aziende all’incremento del business.

 

E la vostra azienda è presente su Facebook?

Per essere sempre aggiornato,

diventa fan della nostra pagina

 

 

Write a comment:

*

Your email address will not be published.