comunicazione integrata

La strategia della comunicazione “integrata” per ottenere più visibilità

Il primo obiettivo di un’azienda che intraprende una campagna di comunicazione è acquisire o aumentare la visibilità. Non importa che si tratti di una grande azienda o una impresa a gestione familiare, perché la stella a cui puntare è sempre la stessa: farsi conoscere per incrementare il proprio business. Da una campagna di comunicazione efficiente conseguono ulteriori vantaggi: posizionamento strategico, aumento di notorietà del marchio e dell’impresa. Ma qual è la strategia migliore per acquisire visibilità? La nostra risposta è la comunicazione integrata ovvero una sorta di integratore che aumenta il suo appeal e la sua forza. Analizziamo di cosa si tratta e perché oggi è indispensabile per chi apre un’attività e vuole farsi conoscere.

Comunicazione integrata: quando alla carta stampata si sostituisce…la Rete

Da sempre per i marketer, titolari d’azienda, dipendenti, familiari, collaboratori e venditori l’obiettivo da centrare per aumentare il business è promuovere la propria impresa. Tuttavia, oggi gli strumenti di comunicazione e i canali di informazione si sono moltiplicati. Questo è un bene perché vuol dire che le possibilità di acquisire visibilità sono maggiori, sì, ma se questi strumenti di comunicazione non vengono sfruttati in modo professionale, il rischio è quello di perdere occasioni importanti.

Da un lato infatti ci sono i mezzi di comunicazione classici: la carta stampata e i mass media. Dall’altro c’è il Web con una giungla di social network che, dicono, siano tutti profittevoli per ogni tipo di azienda. Quale scegliere? C’è un canale migliore dell’altro? In AD Communications siamo sempre pronti a selezionare, spaziando tra tutti i *servizi di marketing e promozione, lo strumento più efficace per l’azienda che decide di affidare a noi la sua reputazione on line. Il nostro modello vincente è la comunicazione integrata, ovvero un piano strategico di comunicazione che utilizza il canale offline e online per ottenere il massimo dei risultati.  Oggi non basta comunicare, bisogna saperlo fare bene e in modo puntuale sfruttando tutte le opportunità a disposizione.

Modello di comunicazione integrata: come funziona?

E adesso la parte più complessa e più importante degli addetti ai lavori (nonché la più entusiasmante per noi): studiare un piano di comunicazione integrata che sia in grado di massimizzare le opportunità offerte da Internet in dialogo costante con il marketing offline. L’organizzazione di eventi promozionali, convegni, conferenze, la partecipazione a trasmissioni e l’interazione con giornalisti sono imprescindibili per la diffusione delle informazioni, e quindi per la promozione dell’azienda. Il contatto diretto con il proprio pubblico fa parte dell’inizio di una conoscenza, l’instaurarsi di un rapporto di fiducia, l’acquisizione di un cliente. Anche questo strumento va giocato bene. Inoltre la relazione continuativa con gli organi di informazione è un jolly che offre finestre di visibilità preziose in qualsiasi momento.
A tutto questo deve essere affiancato il Web, il secondo luogo dove poter intercettare potenziali clienti. Per ottenere la massima visibilità dalla comunicazione integrata cavalcare i social, oggi, è legge. In concomitanza con l’apertura del sito e/o del blog, l’apertura di un account social offre ulteriori vetrine all’azienda, favorisce le occasioni di confronto con i propri clienti e coltiva giorno dopo giorno la relazione con loro. Il Web permette inoltre di monitorare i risultati della propria strategia di comunicazione e avere dati alla mano concreti. Così affiniamo e potenziamo la strategia di comunicazione progressivamente, valorizzando l’immagine dell’azienda.

Vorresti applicare il modello della comunicazione integrata nella tua azienda? Contattaci per una consulenza gratuita.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.