Agenda 2030 e i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile AD Communications simone molteni lifegate Deborah Annolino

Grazie ad Agenda 2030 e i suoi 17 obiettivi di sviluppo sostenibile è possibile costruire una società più equa e prospera per tutti.

Per creare una società più inclusiva e sostenibile, occorre un cambiamento culturale, fatto di buone intenzioni ma soprattutto azioni e comportamenti concreti. Agenda 2030 con i suoi 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile è molto più di un documento. Vuole essere infatti la guida universale sottoscritta nel 2015 da 193 Paesi Membri delle Nazioni Unite.

Una bussola per agire e cambiare rotta a disposizione di tutti: cittadini, imprese, governi, organizzazioni. Nessun individuo e nessuna comunità sono esclusi da questo impegno, fatto di piccole ma incisive scelte quotidiane, di responsabilità sociale.

Agenda 2030 è un programma d’azione per un totale di 169 “target” o traguardi volti a favorire, da qui ai prossimi 10 anni, il raggiungimento di obiettivi centrali per il futuro quali:

  • la riduzione delle disuguaglianze e della povertà
  • le azioni volte a combattere e contrastare il cambiamento climatico e i suoi effetti
  • la creazione di comunità e città più sostenibili.

Si tratta di complessivi 17 obiettivi o Global Goals contenuti in Agenda 2030  che con il nostro impegno siamo chiamati a promuovere e raggiungere. Nelle nostre mani, nelle mani di tutti, il futuro del nostro Pianeta. 

A Modena il Forum delle Imprese Green

La sostenibilità, la strada che ha imboccato un elevato numero di imprese in Emilia Romagna è stata il focus del 2° Forum dell’Innovazione e della Sostenibilità che si è svolto a Modena il 22 e 23 settembre 2020 come iniziativa territoriale nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile, la più grande manifestazione nazionale organizzata dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS).

Onorati di esserci stati anche noi di AD Communications e sul palco, nel ruolo di modeatrice, la nostra Deborah Annolino conduttrice di una conversazione a più voci con l’intervento di esperti, accademici, policymaker e imprenditori, tutti impegnati a raccontare e divulgare esempi concreti di una “rivoluzione sostenibile“.

Il Forum organizzato dall’Associazione per la RSI in collaborazione con l’Agenzia di comunicazione Mediamo sr.l, ha voluto sensibilizzare i cittadini sui temi della sostenibilità a 360 gradi e della responsabilità sociale. “Proprio la sostenibilità  – spiegano gli imprenditori sul palco del Laboratorio Aperto di Modena – diventa leva indispensabile per consolidare il business e non il contrario“.

RIVEDI IL PROGRAMMA DELLA PRIMA GIORNATA – FORUM INNOVAZIONE   MODENA 22 SETTEMBRE

Il Forum ha visto l’intervento sul palco di imprenditori, non solo della provincia di Modena, che hanno fatto della sostenibilità il valore aggiunto, in azienda, con un coinvolgimento di tutta la filiera: collaboratori, fornitori, clienti, stakeholders. Ospite particolarmente atteso della prima giornata del Festival è stato l’Ing. Simone Molteni direttore scientifico di Lifegate, il quale riconosce a questi eventi un ruolo fondamentale per accrescere la consapevolezza e formare una coscienza collettiva.

Ecco l’elenco completo di tutti i relatori della prima giornata:

  • Claudio Testi e Silvia Pini imprenditori e referenti dell’Associazione per la RSI
  • Alessandra Filippi – Assessora all’ambiente del Comune di Modena
  • Ulpiana Kocollari – docente UNIMORE
  • Virna Valenti – Esg Analyst di Amundi asset management
  • Valeria Fazio – Bdo Italia.
  • Paolo BraguzziDaviness Benefit Corporation
  • Andrea Grillenzoni – Garc Benefit Corporation insieme a Dynamo Camp e Eon Reality
  • La Cooperativa La Lumaca ha offerto al pubblico lo spettacolo Circolare Please! un messaggio accolto da tutte le generazioni presenti in sala, dagli adulti ai piccoli studenti che hanno offerto una parata simbolica, con messaggi di speranza per il futuro del Pianeta.

AD COMMUNICATIONS: DIVULGATORI DAL CUORE “GREEN”

AD Communications sostiene attraverso la comunicazione imprese e professionisti che hanno fatto della sostenibilità la loro mission, il plus valore delle loro progettualità. Come divulgatori di buone notizie ed eventi green lavoriamo da tempo al fianco di piccole e medie imprese”sostenibili” dell’Emilia-Romagna.

Partecipiamo, inoltre, ai grandi eventi dedicati ai temi dello sviluppo sostenibile e della resilienza: anche quest’anno saremo virtualmente presenti a ECOMONDO – la fiera della green economy che a seguito dell’ultimo DPCM emanato dal Governo chsi svolgerà online da oggi, 3 novembre e fino al 15 novembre.

QUI trovate tutte le informazioni per partecipare come visitatori in modalità telematica.

CategoryComunicazione, eventi
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.