scrivere sul web

Per comunicare il core business di un’azienda attraverso la Rete occorre essere abili scrittori e efficienti comunicatori: ecco come fare.

L’esperienza maturata in questi anni nel campo della comunicazione aziendale ci ha fatto comprendere un aspetto fondamentale: scrivere in modo semplice e diretto aiuta le imprese a vendere. Comunicare sul proprio sito, blog, profilo social aziendale con un lessico chiaro, può convertire più facilmente le parole in denaro. Infatti, sia nel b2b sia nel b2c se un’azienda non riesce a comunicare in modo efficace il valore dei suoi prodotti e servizi, non potrà facilmente conquistare l’attenzione di nuovi clienti. Se un potenziale acquirente non “afferra” il senso di una pubblicità o il messaggio di una presentazione commerciale, allontaneremo il cliente dal brand e dalla sua filosofia. Quindi redigere testi funzionali è una vera e propria esigenza per tutti, per le aziende e per gli utenti, una best practice che sta alla base della comunicazione business e della relazione proficua con i clienti.

Per evitar di perdere consumer e pertanto possibilità di guadagno, a causa di una “cattiva pubblicità”, ecco alcuni consigli per scrivere sul Web nel modo più appropriato. scrivere sul web

  1. SCRIVERE IN MODO SEMPLICE

Partiamo da un dato: il 55% delle persone passa meno di 15 secondi su una pagina di un sito internet. Quindi trattenere le persone a lungo su un testo online è l’obiettivo di comunicazione primario. Una volta stabilito il canale, definiamo il secondo obiettivo: far arrivare ai clienti un messaggio che sia strategico. Affinché il contenuto da veicolare sia ad effetto occorre da parte dello scriba aziendale uno sforzo di chiarezza maggiore e, per cominciare, è importante mettersi dalla parte del lettore: a chi piacerebbe e soprattutto chi avrebbe il tempo di leggere pagine interminabili? Probabilmente a nessuno, allora cerchiamo di scrivere frasi corte, che non superino le 15-20 parole al massimo. La forma soggetto-verbo-complemento è la più semplice ma anche la migliore per permettere al lettore di non perdere il filo logico del discorso. Infarcire il testo di subordinate e relative fa calare anche l’attenzione!

  1. FARE USO MODERATO DI TECNICISMI

I testi pieni di termini tecnici possono risultare incomprensibili per chi non è tra gli addetti al lavoro. Per far centro occorre essere concisi. Semplicità non significa essere banali, anzi è sempre più complesso esprimersi in modo semplice per farsi capire da tutti piuttosto che esprimersi senza tenere conto della diversità del vocabolario altrui. Nel caso di termini tecnici non sostituibili da sinonimi, cerchiamo (ove possibile) di accompagnarli con la tradizione in lingua italiana per condurre, pian piano, il lettore a padroneggiare anche la terminologia più complessa. Solo così si potrà rendere la lettura di facile accesso a tutti, consentendo al prodotto o servizio di arrivare a “destinazione”.

  1. EVITARE LA FORMA PASSIVA

Un testo scorrevole si legge velocemente e il messaggio si rivela con più immediatezza. Per fare questo è utile evitare la forma passiva, una costruzione grammaticale complessa che allunga e appesantisce il fiato nella lettura.

  1. ANDARE DRITTI AL SODO

Per esprimere un concetto è consigliato arrivare direttamente al cuore del messaggio senza troppi orpelli testuali; ciò che è superfluo e che può ostacolare la comprensione è un altro escamotage per realizzare quella agognata semplicità comunicativa.

  1. UTILIZZARE UNO STILE COLLOQUIALE agenzia di comunicazione

Lo “stile istituzionale”, impersonale e autoreferenziale non viene più utilizzato. Proprio i social network hanno avvicinato gli scrittori al parlato. Notiamo come la forma più efficace per catalizzare l’attenzione del lettore sia uno stile vivace, brillante, semplice, proprio come la lingua parlata. Prima ancora che potenziali clienti, i lettori sono persone e per instaurare una relazione con loro che possa durare nel tempo bisogna usare un linguaggio informale e colloquiale.

Oltre a questi consigli per scrivere in modo efficace sul Web esistono tecniche di copywriting persuasivo e SEO copywriting che i professionisti della comunicazione mettono abitualmente in pratica. Anche noi facciamo parte di questa “scuola” di pensiero.

Contattaci per una consulenza e redigeremo insieme il piano di comunicazione più adatto alla tua azienda.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.