wifi facebook

Vi trovate in un locale e non avete la chiave per accedere al wifi? Niente paura, vi aiuta Facebook

Sempre più spesso pub, ristoranti, locali mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di accedere alla rete Wi-Fi, ma spesso per utilizzarla bisogna essere a conoscenza della password segreta. Ad arginare il problema ci ha pensato Facebook che ha deciso di aiutare i propri utenti a trovare i wifi disponibili gratuitamente nelle loro vicinanze, tramite cui poi essi possono avere accesso ad internet. Infatti il social network più famoso al mondo ha introdotto una nuova funzione che si chiama Trova Wi-Fi.

Un valido aiuto per un discreto numero di persone, se si pensa che gli utenti attivi del famoso social hanno raggiunto i 2 milioni: solo in Italia gli utenti arrivano a toccare i 30 milioni, in crescita rispetto all’anno scorso; il numero degli utenti è destinato ad aumentare ancora di più: l’obiettivo di Mark Zuckerberg è infatti quello di raggiungere 2 miliardi di persone. Visto l’ambizioso obiettivo del “papà di Facebook” che ha acquisito nel corso degli anni anche altre aziende tra cui Instagram, non  sorprende che abbia introdotto tra i suoi servizi Trova Wi-Fi: con questa nuova funzionalità per gli utenti sarà più facile accedere ai loro profili sui vari social network.

La possibilità di trovare gli hotspot wifi gratuiti è rimasta all’interno dei confini statunitensi per un po’ di tempo, infatti oltre oceano era già disponibile un anno fa ma da questo mese anche gli utenti di Facebook italiani possono usufruirne: si presume che prima di allargare il raggio di utenti da cui era utilizzabile, Facebook abbia voluto testare l’efficienza del suo nuovo servizio su territorio americano. La nuova funzionalità Trova Wi-Fi  è disponibile in tutti i dispositivi su cui è installato un sistema operativo Android oppure iOS con l’ultimo aggiornamento del social network; chi non lo avesse ancora installato sul proprio dispositivo mobile, può farlo tramite Apple Store oppure tramite App Store.

wi-fiDOVE CERCARE LA FUNZIONE “TROVA WIFI”

Questa nuova funzione non è stata messa molto in risalto dagli sviluppatori, infatti per trovarla bisogna consultare il menù di destra e la nuova funzione compare nella sezione dedicata alla App, dopo che si è cliccato il pulsante “mostra tutto”. I wifi gratuiti disponibili sono visibili in un elenco oppure all’interno di una mappa, dopo che si è selezionata e vengono visualizzati tramite geolocazione dell’utente, perché ciò avvenga, l’acceso a questa funzionalità è garantito solo dopo che si è dato il consenso a Facebook, perché il social network possa tracciare i nostri spostamenti anche quando non stiamo utilizzando Trova Wi-Fi.

Per ogni hotspot wifi gratuito disponibile, vengono fornite informazioni come nome e tipo di locale, orari di apertura, nome della rete. E’ bene ricordare che Trova Wi-Fi segnala solo gli hotspot gratuiti, non quelli di cui occorre il codice o chiave segreta.

 

wifi

PRO E CONTRO

Questa nuova funzione ha pregi e difetti: tra gli aspetti positivi si può annoverare il fatto che se un utente sta per terminare i giga di internet può trovare facilmente un Wi-Fi a cui collegarsi, soprattutto nel caso avesse un’emergenza, questa nuova opzione di Facebook aiuta le attività commerciali ad incrementare i propri clienti, tra i lati negativi invece c’è da ricordare che un Wi-Fi senza una protezione come la password, può essere un canale vulnerabile tramite cui i malintenzionati possono accedere ai dispositivi ad esso collegati e reperire così, con molta facilità i vostri dati: infatti le reti aperte possono essere un’esca per coloro che voglio intercettare e modificare i dati in trasmissione oppure acquisirli.

CONSIGLI

Il consiglio che possiamo dare per usufruire dei servizi Wi-Fi gratuiti in totale sicurezza è quello di disabilitare l’accesso automatico alle reti libere, in modo da scegliere se connettersi oppure no ad una rete. Un altro metodo per tutelare la propria sicurezza è quello di aver sempre installato sul proprio dispositivo l’ultimo aggiornamento di un’App che controlli la sicurezza del vostro smartphone e che verifichi anche l’eventuale presenza di malware, i quali possono danneggiare la vostra privacy, inviando ad un altro dispositivo dati sensibili.

facebook-wi-fi

Se avete trovato utile per voi o per i vostri amici questo articolo, continuate a seguire gli aggiornamenti del nostro Blog e…diffondete!

Oppure visita la nostra pagina Facebook

 

 

 

Write a comment:

*

Your email address will not be published.